GLI OSPITI DEL MIO GIARDINO

mercoledì 31 marzo 2010

RITORNA A FIORIRE


Il mio giardino sta tornando a fiorire! oggi l'ho rivisto dopo un bel po' di tempo; per motivi vari non potevamo andarci... naturalmente rivedere l'albero di prugne in fiore mi ha allargato il cuore.... un po' meno tutta l'erba che è cresciuta e tutti i rami da potare e poi bruciare..ce ne sarà di lavoro! ma , con buona volontà, come sempre, si farà!
I limoni sono pronti per fare il mio nuovo Limoncino...prossimamente!
Oggi non ho visto Piccolorfanello, ma c'era Tom..almeno questo è il nome che gli abbiamo dato noi, in qualità di "non padroni" ma solo "nutritori"!!! somiglia a Tom .. forse, nascosto c'è anche Jerry, ma non l'ho visto... quello che ho visto invece sono i vari angoli ed aiuole bisognosi di gran pulizia.. bisogna che cerchi bene tra un cespuglio e l'altro: chissà che non ci siano dei piccoli gnomi disposti a darci una mano!?!? non si sa mai.......

venerdì 19 marzo 2010

PER QUESTE COSE CONSIDERO LA MIA GATTA CIPOLLA


Per queste cose considero la mia gatta Cipolla.
Perché per prima cosa si guarda le zampe
per vedere se sono pulite.
Per seconda cosa
solleva le zampe per pulirle.
Per terza cosa si stira.
Per quarta cosa
si affila le zampe su un legno.
Per quinta cosa si lava.
Per sesta cosa si rotola.
Per settima cosa si spulcia.
Per ottava cosa
si strofina allo stipite.
Per nona cosa
si guarda in su aspettando istruzioni.
Per decima cosa
va a cercarsi da mangiare.
Perché neutralizza il diavolo,
che è la morte,
dandosi da fare con la vita.

di Giovanni Raboni(1932-2004)

Per l'immagine ho trovato questa in rete: mi ricorda la mia prima Miciona.

lunedì 8 marzo 2010

PER LE DONNE

Ho trovato questa poesia nel blog di Adamus e ho chiesto se potevo postarla nella mia raccolta... non amo la festa della donna, è ormai noto credo, non mi piace ricevere fiori o doni, ma una poesia fa piacere, specialmente perché dimostra che l'autore ama e rispetta le Donne, altrimenti non avrebbe potuto scrivere questi brevi, ma significativi versi.


Donne Splendide Creature

Voi
candide creature dell'universo

stelle cadute in terra
dolci e penetranti occhi
sensuali e sinuose sempre
come l'orizzonte infinito
vi osservo estasiato

fragili come petali di rosadure come la roccia
angeli dal cuore d'oro
regine della terra

Voi Donne !

Adamus- 07/03/2010 Questo dolce micetto,lo ha offerto Paola a tutte le donne
e lo ha lasciato per me Rosa
sul suo blog
specificando "Pensierino per Paola": come non prenderlo?
Vi ringrazio care amiche, per la delicatezza e, in questo blog, dove spesso parlo di gatti, il vostro micino non può stare che bene...........

Devo specificare una cosa di cui mi sono resa conto solo adesso: scusa Paola il tuo micetto aveva una didascalia particolare ed è questo

°°°°°°°°°°°°°°°
E qui riporto alcuni dei versi che Achab ha dedicato alle Donne:
li ritengo molto significativi


Donna/amica,madre,amante,
è forte e radicato nel tuo animo il concetto di Amore universale.


Donna/essere speciale e sublime,
spargi la speranza come semi al sole,per il nuovo raccolto.


Donna/gli occhi che mai mi stanco di guardare,
la fiamma dei tuoi occhi nella penombra.


Donna/la terra è tua alleata
e tu sei una guerriera instancabile,nelle battaglie giuste.

Si è verificato un errore nel gadget