GLI OSPITI DEL MIO GIARDINO

sabato 8 agosto 2009

ANGOLO DI PARADISO...


Questo è uno dei miei angoli preferiti: forse quello che amo di più! tutto il giardino è stato costruito da mio padre ma, ogni volta che guardo questa parte, mi sembra ancora di vederlo mentre metteva ogni sasso e ogni pietra...e il pino, di cui si vede solo il tronco, purtroppo sta rovinando le scalette e parte del muretto sottostante.

*******
Quest'anno,nonostante il caldo ci sono più fiori rispetto alle passate estati.
la rosellina di" nonno Giovanni"...viene da una pianta che coltivava il mio nonno materno, e ci tengo in modo particolare: il suo profumo è meraviglioso; in genere fiorisce a Maggio ma in questi giorni è rifiorita per la mia gioia.

Il plumbago è tutto in fiore, con le sue nuvolette azzurre.....e così la bougainvillea, " sfavillante " sul muro di granito.


Le acacie sono ancora fiorite:
la rossa , coi suoi fiori a grappolo pendenti, e l'altra, con la pannocchia dorata e le piumette rosse, occhieggiano civettuole!









La lantana è così gialla che dà luce nell'aiuola in cui "abita".

L'aiuola delle piante grasse non è nel suo splendore, son già sfiorite: è bella quando ci sono tutte le alòe fiorite:





ora, in tutto il giardino, non c'è che un solo fiore di alòe.







L'oleandro bianco non ha mai avuto tanti fiori come quest'anno.

E poi c'è lui, Piccolorfanello!.....è un micetto bianco e rosso che, nella stagione degli amori, fa delle colossali "baruffe" con i gatti del circondario; in Aprile era conciato molto male:il musino tutto graffiato, un morso dietro l'orecchio, da una zampina zoppicava vistosamente.... ora, che viene a farci visita ogni volta che ci vede arrivare e mangia con piacere tutto quello che gli portiamo,si è rimesso un po' in forma e cerca coccole e carezze. Se non avessimo Pallina lo porteremo a casa con noi ma, conoscendo lei così selvatica è meglio tenerlo così: adottato "a distanza"..........
°°°°°°°°°°°°
°°°°°

5 commenti:

  1. Cara Paola, mi hai fatto amare il tuo angolo, per come lo hai descritto sembra più un dipinto, frastagliato di emozioni, ricordi e fiori profumati che anche loro hanno la loro storia, che accompagnano la tua.
    ti saluto portandomi via un pò di te e del tuo mondo, fatto di tenerezza.
    Ti lascio un bacio e sottovoce ti dico, buon fine settimana.

    RispondiElimina
  2. Cara Paola tutto descrivi con sentimento...é perchè tu sei ricca d'amore!
    TVBT

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola, grazie per esserti inserita tra i miei "seguaci" di blog.
    Nel tuo si respira serenità e bellezza, Pallina è splendida ed il tuo giardino è davvero un angolo di paradiso.

    RispondiElimina
  4. ***Rosy:spero che un giorno potrai vederlo dal vero e ci metteremo sedute all'ombra del pino "cattivo", a cianciare un po'.....poi viene pure ***Stella e, tutte e tre insieme , ce ne andiamo giù in spiaggia, ad aspettare il magico tramonto sulla Corsica stando sedute sulla scogliera!! Che ne dici amica mia?

    ***Stella: anch'io TVTB...ciao ciao.

    ***ziamaina: grazie a te di essere giunta qua, e ti posso assicurare che si sta proprio bene: c'è un bel freschino e poi, Piccolorfanello penso piaccia anche a te, oltre Pallina.
    Ciao, a presto.

    RispondiElimina
  5. Paoletta, io mi auguro che un giorno possiamo sederci insieme a Stella in questo tuo magnifico angolo a cianciare come dici tu.
    Sarebbe veramente bello.
    Speriamo!
    Un bacione.

    RispondiElimina

Buona giornata a chiunque entri nel mio giardino:spero senta il profumo dei miei fiori e tragga gioia dalle poesie che posterò, la stessa gioia che ne traggo io leggendole e scegliendole....a tutti il benvenuto e sempre.... un sorriso...

Si è verificato un errore nel gadget