GLI OSPITI DEL MIO GIARDINO

lunedì 14 febbraio 2011

I RAGAZZI CHE SI AMANO


I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
Che trema nella notte
Stimolando la rabbia dei passanti
La loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell'abbagliante splendore del loro primo amore

Jacques Prévert

8 commenti:

  1. Auguri Paola per questa giornata speciale! ora che ho letto la tua poesia corro da mio marito perché oggi è il nostro 11esimo San Valentino insieme!

    RispondiElimina
  2. Quando si ama non c'è età che tiene...e a tutte le età siamo sempre ragazzi.
    E san Valentino deve essere tutti i giorni!
    Buon lunedì.

    RispondiElimina
  3. Sara: un undicesimo San Valentino è degno di essere festeggiato!!! ve ne auguro ancora tanti e tanti insieme. Un bacione

    Cosimo: in amore l'età è quella che conta meno, così come il tempo... quando è Amore, il tempo è l'eternità!
    Un caro saluto e buona settimana

    RispondiElimina
  4. ciao..una bellissima poesia...accompagnata da un delicatissimo disegno di un grande disegnatore dell'amore ..Peynet...ciao...un abbraccio..luigina

    RispondiElimina
  5. Luigina, ciao , devo venire a trovarti...ora rispondo ai commenti ricevuti e se ce la faccio vengo da te. Un bacione

    RispondiElimina
  6. Prevert,un meraviglioso cantore e
    poeta come pochi altri,

    RispondiElimina
  7. Un augurio per una bella serata:-))

    RispondiElimina
  8. Ciao Costantino: mi piace molto Prévert, fin dai tempi del Liceo.. e mi dà una certa nostalgia leggerlo, non tanto della scuola, quanto di quell'età che non ho più! Un caro saluto

    Cosimo,altrettanto a te..anche se a quest'ora posso solo dirti "buonanotte".

    RispondiElimina

Buona giornata a chiunque entri nel mio giardino:spero senta il profumo dei miei fiori e tragga gioia dalle poesie che posterò, la stessa gioia che ne traggo io leggendole e scegliendole....a tutti il benvenuto e sempre.... un sorriso...

Si è verificato un errore nel gadget