GLI OSPITI DEL MIO GIARDINO

lunedì 9 novembre 2009

CHANSON D'AUTOMNE


Les sanglots longs
Des violons
De l'automne
Blessent mon coeur
D'une langueur
Monotone.


Tout suffocant
Et blême, quand
Sonne l'heure,
Je me souviens
Des jours anciens
Et je pleure


Et je m'en vais
Au vent mauvais
Qui m'emporte
Deçà, delà,
Pareil à la
Feuille morte.

Paul VERLAINE
(1844-1896)

TRADUZIONE:
I singhiozzi lunghi
dei violini
dell'autunno

feriscono il mio cuore
di un languore
monotono.

Tutto ansimante
e pallido, quando
suona l'ora ,
ricordo
i giorni antichi
e piango;

e me ne vado
nel vento ostile
che mi trasporta
di qua, di là
simile alla foglia
morta.

5 commenti:

  1. Paolaaaa, anche tu hai il vestitino nuovo celestiale...bello!


    Bella poesia, ma ora piangi di gioia!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Bello, si! Anche a me piace il celeste:rilassa.
    Per la poesia, mi dispiace, ma non so una parola di francese...

    RispondiElimina
  3. Nooo!questo blog è sempre stato vestito così...comunque sono contenta che vi piaccia; in effetti dovrebbe avere il compito di rilassare.
    *****E' vero cara Stella, ora questa poesia mi piace moltissimo ma solo per la sua musicalità...la tristezza non mi è più compagna fissa come una volta! baci, baci

    *****Angelo, mi dispiace che tu non conosca il francese: te la traduco, ma il bello di questa poesia è proprio il suono francese: vi sono parole che si sposano bene con il singhiozzare triste e monotono dell'autunno. Ma ciò non toglie che anche in italiano è sempre molto bella.Bacioni

    RispondiElimina
  4. Paola, hai ragione: E' una poesia molto bella. I suoi versi mi riportano al mio post di ieri. E' in sintonia con esso. Buona giornata a te!!
    I miei capelli sono solo un pò più corti, niente sconvolgimenti radicali per il momento. Ciao

    RispondiElimina
  5. Paola, perdoname , por escribirte aquí..pero no se donde hacerlo.
    Te lo pongo porque en mi blog :
    http://jugandoalesconditemisrecuerdos.blogspot.com
    He puesto cuatro videos del ZECCHINO D'ORO que a stella ya ati te pueden gustar mucho.
    Y los vas a entender muy bien, pues las canciones siempre para niños...están en italiano.
    Hay algunas mias y otras en las que he participado, por eso he puesto estas.
    Espero que te gusten.
    Ya verás que letras más bonitas.

    Un besito
    Marta

    RispondiElimina

Buona giornata a chiunque entri nel mio giardino:spero senta il profumo dei miei fiori e tragga gioia dalle poesie che posterò, la stessa gioia che ne traggo io leggendole e scegliendole....a tutti il benvenuto e sempre.... un sorriso...

Si è verificato un errore nel gadget